Edificio Storico - Palazzo dei Congressi - Ex Grand Hotel des Thermes

Viale Romagnosi, 7 - Salsomaggiore Terme (PR)
Palazzo dei Congressi esterno
Palazzo dei Congressi esterno
condividi
Grand Hotel des Thermes oggi Palazzo dei Congressi
L`edificio fu progettato nel 1898, su commissione della Societa Magnaghi, dall'architetto milanese Luigi Broggi.
Inaugurato nel 1901, l'albergo fu dato in gestione a Cesare Ritz, il quale lo acquistò nel 1910, insieme al barone Pfyffer.
La pianta dell'edificio è a ferro di cavallo, originariamente con trecento stanze distrubuite su quattro piani, mentre la decorazione della facciata si presenta con fasce alternate di mattoni a vista. La ringhiera e la pensilina dell`ingresso, in ferro battuto, furono eseguite da Alessandro Mazzucotelli, mentre le decorazioni pittoriche esterne ed interne furono originariamente affidate a Gottardo Valentini.
Dopo la prima Guerra Mondiale l'albergo fu ceduto alla Società Anonima Grandi Alberghi Salsomaggiore, che ampliò l'edificio con la costruzione di un nuovo corpo, addossato a quello già esistente e rivolto verso il parco destinato ad accogliere il Salone Moresco, la Taverna Rossa ed il Loggiato, opere di Ugo Giusti e Galileo Chini.
A quest`ultimo si devono le decorazioni delle sale interne, ispirate allo stile moresco, e il rifacimento della cupola della Sala delle Cariatidi in stile giapponese. Ai lavori parteciparono inoltre Antonio Veronesi, che si occupò della cupola del Salone Moresco, i cui vetri provenivano dalle fornaci Chini di Borgo San Lorenzo; lo scultore Salvatore Aloisi, autore dei modelli degli stucchi e delle sculture; e infine Franco Spicciani di Lucca, estroso mobiliere che ideò per la Taverna tavoli e sedie laccati in rosso.
Nel secondo dopoguerra l'albergo passò al conte Leoni e nel 1965 fu acquistato dal Comune di Salsomaggiore Terme che lo trasformò nel Palazzo dei Congressi.
Oltre all'attività congressistica, un'ala dell'edificio è riservata all'Istituto Professionale Statale per i Servizi Alberghieri; mentre l'ala opposta ospita a piano terra la Sala Civica "Anna Mainardi", al terzo piano il Museo Paleontologico "Il Mare Antico" e al quarto piano l'Ufficio Tecnico Comunale.

Telefono: 

+39 0524 580222

Come arrivare: 

Lo storico palazzo è situato in zona centrale a circa 500 m dalle Terme Berzieri
Ultima modifica 13 Aprile 2018