Sito Ufficiale di Informazione Turistica di Salsomaggiore Terme
Itinerari

Bike – 3. Girando attorno a Salsomaggiore

Itinerari

Bike – 3. Girando attorno a Salsomaggiore

Percorso di bassa difficoltà ideale per gli amanti della salita. Un giro impegnativo, quasi 100 km tra le colline del circondario. Un alternarsi di salite e discese, alcune di media difficoltà, con in totale quasi 2.000 metri di dislivello. Tempi di percorrenza: amatore: 4h e 10′

Dettagli dell'itinerario
Highlights dell'itinerario
  • 94 km

    Lunghezza

    4H 10'

    Durata

  • DifficoltàMedium
  • Dislivello in quota1980 m
  • Altezza minima74 m
  • Altezza massima650 m
  • Superficie stradaleAsfalto
 Scarica scheda stampabile  File GPS dell’itinerario  File di itinerario per smartphone

*: per aprire un itinerario per cellulare dovete aver installato sul dispositivo un'applicazione adatta ad aprire file kml, ad esempio Google Earth. I file GPX devono essere installati sul gps utilizzando le applicazioni fornite dal produttore..

1 Salsomaggiore Terme
2 Montauro
3 Lodesana
4 Ponteghiara
5 San Nicomede
6 Scipione Ponte
7 Salsomaggiore Terme
8 Cangelasio
9 Valico Pianazzo
10 Grotta
11 Pontegrosso
12 Valico Sant’Antonio
13 Pellegrino
14 Mariano
15 Case Boscaini
16 Varano Marchesi
17 Santa Lucia
18 Case Barbieri
19 Cella
20 Gabbiano
21 Pieve di Cusignano
22 Costamezzana
23 Santa Margherita
24 Osteria del Sole
25 Tabiano
26 Salsomaggiore Terme

Con quasi 2.000 m di dislivello su 100 km di percorso, l’itinerario è adatto agli amanti della salita, consentendo un tour panoramico sulle colline circostanti Salsomaggiore, in un susseguirsi di salite e discese, tra antiche pievi, castelli e buon vino. Si parte dalla città termale, (consigliato il parcheggio auto gratuito in viale del Lavoro); in direzione Fidenza, si scende lungo il Parco dello Stirone e si comincia la salita verso Pellegrino Parmense, passando per Monte Salso e poi a scendere verso Varano Marchesi per costeggiare il torrente Ceno. Si prosegue in direzione Fidenza passando per Pieve di Cusignano, Siccomonte e via verso l’ultima salita per toccare il borgo di Tabiano Castello e rientrare infine a Salsomaggiore Terme.

L’itinerario non è solo una bella escursione per “gambe allenate” ma anche un'avventura alla scoperta di caratteristici paesaggi collinari della "Food Valley"; lungo il percorso si alternano campi coltivati, antiche ville,manieri e cascine agricole che producono le eccellenze agroalimentari rinomate in tutto il mondo. E’ piacevole concedersi alcune soste per spezzare il tragitto e ammirare dall’alto dei colli le vallate pedemontane.

Profilo d'elevazione
Luoghi
  • 1  Salsomaggiore Terme
     - Partenza 0,0 km
  • 2  Montauro
     1,6 km
  • 3  Lodesana
     5,1 km
  • 4  Ponteghiara
     8,3 km
  • 5  San Nicomede
     10,8 km
  • 6  Scipione Ponte
     13,1 km
  • 7  Salsomaggiore Terme
     15,0 km
  • 8  Cangelasio
     16,9 km
  • 9  Valico Pianazzo
     21,3 km
  • 10  Grotta
     23,1 km
  • 11  Pontegrosso
     24,8 km
  • 12  Valico Sant’Antonio
     30,05 km
  • 13  Pellegrino
     35,3 km
  • 14  Mariano
     39,3 km
  • 15  Case Boscaini
     40,4 km
  • 16  Varano Marchesi
     47,8 km
  • 17  Santa Lucia
     50,7 km
  • 18  Case Barbieri
     51,8 km
  • 19  Cella
     57,1 km
  • 20  Gabbiano
     60,5 km
  • 21  Pieve di Cusignano
     66,4 km
  • 22  Costamezzana
     70,1 km
  • 23  Santa Margherita
     76,2 km
  • 24  Osteria del Sole
     79,8 km
  • 25  Tabiano
     88,3 km
  • 26  Salsomaggiore Terme
     - Arrivo 94,1 km
Highlights dell'itinerario

Terme Luigi Zoja

Il moderno complesso delle Terme "Luigi Zoja", rilevante per le attrezzature e la dotazione terapeutica, è stato inaugurato nel 1970.

Parco Mazzini

Patrimonio Culturale dell’Emilia Romagna

Pieve di San Nicomede

La piccola chiesa di San Nicomede, conserva quasi intatte le forme romaniche del XII secolo

Domande?

Non esitate a scriverci via e-mail per qualsiasi domanda o informazione.

Comune Salsomaggiore
Regione Emilia Romagna