Sito Ufficiale di Informazione Turistica di Salsomaggiore Terme

Lorenzo Berzieri, medico (1806-1888)

Lorenzo Berzieri, medico (1806-1888)

PERSONAGGIO ILLUSTRE, TRA I FONDATORI DEL TERMALISMO SALSESE

Lorenzo Berzieri naque a Besozzola di Pellegrino Parmense, in provincia di Parma, il 5 dicembre 1806.

Si laureò a in medicina all’Università di Parma e nel 1835, a ventinove anni venne nominato medico condotto nella città di Salsomaggiore Terme .

Nel 1839 il dottor Lorenzo Berzieri sperimentò, per la prima volta, l’acqua salsoiodica a scopo curativo e lo fece con la sua prima paziente, la bambina Franchina Ceriati di Salsomaggiore Terme. Il medico tentò di salvare la fanciulla dall’amputazione di un arto gravemente danneggiato da un tumore, il risultato fu miracoloso.

Dopo un serio esame sulla paziente il dottor Berzieri ritenne necessario prescrivere all’ammalata i bagni di mare in località marina, ma le condizioni di ristrettezza della famiglia non lo resero possibile e fu così che il medico pensò di tentare la cura con l’acqua madre di Salsomaggiore Terme.

Il 19 giugno 1939 ebbero inizio i suoi esperimenti. La cura termale di balneoterapia ebbe termine il 13 luglio e a dicembre dello stesso anno, la guarigione della bambina Franchina Ceriati fu completa con grande successo.

Nel 1941 il dottor Lorenzo Berzieri fu nominato direttore medico delle Terme di Tabiano, incarico che assolse per oltre 40 anni. A Tabiano il Berzieri continuò a prescrivere bagni con acqua salsoiodica che a dorso di mulo veniva trasportata dalle saline di Salsomaggiore.

Gli studi sui benefici delle acque di Salsomaggiore, iniziati da Berzieri, furono proseguiti dal dottor Giovanni Valentini (1816-1886), che comprese subito il valore della scoperta del suo predecessore e adibì la sua abitazione a casa di cura.

La bambina Franchina Ceriati, curata dal dottor Berzieri divenne la prima bagnina delle Terme di Salsomaggiore.


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sulle news di Salsomaggiore e Tabiano Terme.

Comune Salsomaggiore
Regione Emilia Romagna

Hai delle domande? Non esitate a scriverci via email per qualsiasi domanda o informazione.

     info@portalesalsomaggiore.it