Sito Ufficiale di Informazione Turistica di Salsomaggiore Terme

La Stanza delle Meraviglie

La Stanza delle Meraviglie

La Stanza delle Meraviglie


Quella di Salsomaggiore Terme è una vicenda che ha origine in tempi così lontani da essere quasi inimmaginabili.

Per aiutare la fantasia, venerdì 2 luglio inaugura, alla Palazzina Warowland, la Stanza delle Meraviglie, spazio fisico che è però soprattutto un racconto fluido, in cui ogni capitolo è legato inevitabilmente all’acqua, che della città ha cambiato il destino.

Sotto una simbolica goccia, si snoda un percorso che inizia 150 milioni di anni fa, con il fossile di un mollusco risalente all’era in cui queste terre erano ricoperte dal mare.
Due ampolle racchiudono poi il petrolio dell’Appennino, fossile liquido che evoca con la propria presenza l’epoca delle estrazioni degli idrocarburi, che sgorgavano insieme alle acque termali.
Ancora l’acqua, quella salmastra, è alla base del sale niveo custodito in una sfera: qui sta il segreto, il vero tesoro che ha creato il mito della Ville d’Eaux, capitale termale di cui una formella in ceramica di Galileo Chini è un raffinatissimo simbolo.

La Stanza delle Meraviglie è uno dei luoghi di punta del Festival @CQUE CHEPASSIONE, il contributo della città di Salsomaggiore Terme per Parma capitale italiana della cultura 2020+21.


Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sulle news di Salsomaggiore e Tabiano Terme.

Comune Salsomaggiore

Hai delle domande? Non esitate a scriverci via email per qualsiasi domanda o informazione.

     info@portalesalsomaggiore.it